Multibase

Un pranzo con gli Angeli

La coscienza del reale nutrimento


Il 3 dicembre 2017 presso la sede della associazione Volontari Capitano Ultimo Onlus (Roma – Tenuta della Mistica) si è svolto “Un pranzo con gli Angeli”: un momento reale di condivisione in cui l’arte, il cibo preparato con le farine HYST e lo stare insieme hanno nutrito le coscienze di tutti i presenti, accomunati dallo stesso spirito del dono.

L’occasione è stata offerta dal comandante Ultimo che ha organizzato l’evento e che, ringraziando i presenti, ha affermato: “In questo cammino abbiamo parlato degli Angeli mettendoci insieme farine che si ricavano, con la tecnologia Hyst, da ciò che normalmente viene scartato, creando un altro prodotto che fa sopravvivere […] Scienza per Amore è l’Associazione che combatte per questo da tanti anni, con tante difficoltà. Gliene dobbiamo rendere merito”.

La manifestazione ha permesso di ammirare 13 opere di Barbara Peonia sul tema degli angeli, che l’artista ha donato alla Onlus.

Gli Angeli ci insegnano che donare vuol dire “dare agli altri volontariamente qualcosa senza aspettarsi nulla in cambio”, come fanno da anni i “Volontari Capitano Ultimo”, sostenendo i più deboli e gli emarginati; come ha fatto l’artista Barbara Peonia che ha donato i suoi “Angeli” alla Onlus; come fa Scienza per Amore e tutte le altre associazioni collegate che donano la tecnologia HYST tramite il progetto Bits of Future: Food for All.

Il progetto Bits of Future, ideato da Danilo Speranza e promosso da Scienza per Amore in sinergia con l’Unione Africana, è un donare che permette di percorrere liberamente un cammino di coscienza individuale e di poter sconfinare in quella universale.